Le Carrube: Frutti Antichi Siciliani

Le carrube sono i frutti del Ceratonia siliqua comunemente chiamato carrubo, una pianta sempre verde appartenente alla famiglia delle leguminose.
La parola carrubo in arabo significa carato, probabilmente veniva usata come unità di misura per l’oro.
 .
Nell’antichità, era un sostentamento per gli uomini grazie al suo potere energetico.
Anche chiamato Pane di San Giovanni perché si racconta che il Santo durante i lunghi periodi di meditazione nel deserto si nutriva proprio di questo frutto.
I nostri nonni , le utilizzavano come mangime per il bestiame, oggi questo frutto è stato riscoperto ed apprezzato per i suoi notevoli benefici come: astringente, dimagrante, energizzante, ricche di fibre e povere di grassi inoltre sono senza glutine ideali per chi soffre di celiachia.
Dall’ inconfondibile sapore di cacao sono un sostituto della polvere di cacao.
Da diversi anni che l’industria alimentare ha mostrato interesse per la carruba, in quanto utilizza la polpa per ricavare il cacao che è la farina che si ottiene facendo essiccare la polpa, invece tritando i semi si ottiene una gomma addensante molto utilizzata in pasticceria.
Si possono trovare biscotti, basi per il gelato, snack dietetici, creme spalmabili.
Non è molto semplice reperire la carruba, poiché si tratta di un frutto dimenticato originario della Siria oggi è presente solo in poche zone del sud Italia come : Sicilia, Sardegna, Puglia.
La nostra azienda vi offre la possibilità di gustare questo frutto fresco e naturale da agosto ad ottobre.
Disponibile con Amazon Prime e sul nostro shop online spedizione in tutta Italia.

Lascia un commento

Si prega di notare che i commenti sono soggetti ad approvazione prima di essere pubblicati